titoli professionali

I titoli professionali in inglese: come definiamo i ruoli e le qualifiche lavorative in inglese?

Gli ultimi anni hanno visto crescere esponenzialmente il numero di nuovi lavori d’ufficio. Inoltre, la definizione dei ruoli aziendali varia notevolmente tra una lingua ed un’altra. La questione diventa ancora più complessa se entriamo nel mondo dei titoli professionali in inglese. È risaputo infatti che la lingua anglofona tende a utilizzare un linguaggio estremamente sintetico. Modo di fare che si è riversato completamente nel mondo lavorativo. Di conseguenza anche il numero di nuovi titoli inglesi è cresciuto notevolmente.

Se una volta i titoli più comuni come farmer, baker o plumber rendevano facilmente l’idea su quale fosse la professione svolta, le cose adesso, con i nuovi titoli in inglese, sono un po’ più complicate. Numerosi sono i modi per descrivere le professioni ed i livelli di un’organizzazione. Ecco un pratico resoconto dei titoli professionali inglesi principali per aiutarci a comprendere al meglio le gerarchie e le organizzazioni tipo.

– Titoli professionali in inglese – Chairman

Il presidente del consiglio di amministrazione. Ricopre il ruolo più autorevole dell’azienda. Fa eccezione il caso in cui il CEO è anche il presidente dell’azienda. In questo caso il ruolo dallo Chairman sarà più operativamente meno rilevante.

– Titoli professionali in inglese – CEO

Chief Executive Officer, di solito la figura più di spicco dell’azienda. Tra lo sviluppo di strategie di alto livello e le scelte di primaria importanza prese ogni giorno, il CEO è a tutti gli effetti la più alta carica a capo dell’organizzazione.

Il CEO può far parte del consiglio di amministrazione rappresentando quello che in Italia viene chiamato amministratore unico o delegato. Sostanzialmente sinonimo di CEO è l’abbreviazione MD, ovvero Managing Director.

– Titoli professionali in inglese – Director

Partiamo da un livello inferiore rispetto al CEO. Il ruolo ricoperte è comunque di ottima importanza, gestendo di fatto un intero dipartimento aziendale. Tra i director, a secondo del settore ricoperto, sono identificati a loro volta con titoli professionali diversi, ad esempio, HR Director per le risorse umane, PM per identificare colui che gestisce tutte le fasi di uno o più prodotti aziendali e il CFM per l’area marketing.

Titoli professionali in inglese – COO

Il Chief Operating Officer, in italiano con Direttore Generale. Riveste il ruolo di responsabile dell’operatività dell’azienda. Sicuramente tra le figure più versatili in relazione alle esigenze e alle caratteristiche della singola impresa. Riferisce direttamente al CEO.